Skip to main content
All Posts By

Editore Saimare

Operatività 24 giugno 2022 (Santo Patrono di Genova) / Operations in 24 June 2022 (Bank Holiday in Genoa)

By Bacheca

Spett.le Clientela,

con la presente vi informiamo che in occasione della festività del Santo Patrono di Genova, venerdì 24 giugno 2022, l’operatività del varco San Benigno sarà garantita dalle ore 6 alle ore 22.

Inoltre, sarà consentito il flusso delle dichiarazioni doganali al sistema informativo doganale, ma eventuali controlli, verifiche merce (CD, VM), vidimazioni EUR1 verranno espletati il giorno seguente.

Si allega circolare.

Distinti saluti

 

Dear Customers,

we hereby inform you that on occasion of Genoa Bank Holiday on 24 June 2022, San Benigno gate will observe regular opening times from 6 a.m. to 10 p.m.

Moreover, customs declarations will be regularly submitted to Customs information systems but inspections and EUR1 endorsements will be carried out the following day.

Best regards

CIRC398-2022

ETA LEEVSTEN 16/06

By News

Spett.le Clientela,

la presente per informarVi che la nave Leevsten è prevista arrivare a Genova questa sera 16/06 alle ore 20:00 circa.

I documenti di transito T1, senza posta-nave al seguito, saranno disponibili al varco di San Benigno dalle ore 19:30 sino alle 21:00.

I documenti di transito per i mezzi con posta-nave al seguito e le bolle doganali d’importazione, saranno depositati al varco nella mattinata di domani 17/06.

Distinti saluti.

Dear Customers,

we hereby inform you that the vessel Leevsten is scheduled to arrive in Genoa port this evening (16/06) at around 8:00 pm.

The T1 documents, without ship bag, will be available at San Benigno gate, from 9:30 pm to 09:00 pm.

The T1 documents for the trailers with ship bag and the import custom documents, will be delivered at the gate tomorrow morning 16/06.

Best regards.

Avvio procedura di reingegnerizzazione del sistema informatico doganale

By Bacheca

Spett.le Clientela,

Vi informiamo che giovedì 9 giugno partirà la procedura di reingegnerizzazione del sistema informatico doganale per le bolle di importazione.
Ormai da mesi la nostra società sta lavorando su questo fronte in stretta collaborazione con i vari soggetti coinvolti tra cui l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, i terminal portuali e le società di gestione informatica del porto di Genova.
Il lavoro ha comportato la nuova completa trascrizione dei tracciati informatici delle bolle doganali che si adegueranno ai modelli di dati definiti a livello unionale (sistema EUCDM – European Union Customs Data Model).
Il caso più frequente sarà la nuova bolla di importazione che tralascerà il messaggio IM e relativo regime 4000, sostituito dal nuovo tracciato della normativa unionale H1 (dichiarazione di immissione in libera pratica ed uso finale).
Le nuove bolle doganali saranno identificate tramite numero di MRN e seguiranno un nuovo formato insieme al nuovo c.d. “prospetto di svincolo” attualmente in vigore.
Seppur in questa fase preparatoria (che ormai dura da mesi) siano stati effettuati numerosi test sulle bolle doganali, prima in ambiente di prova e poi anche in ambiente reale, si potrebbero verificare dei ritardi nella ricezione delle risposte da parte del sistema informatico con conseguente rallentamento nelle operazioni di sdoganamento.
Segnaliamo inoltre che nessuna variazione verrà effettuata al momento nei messaggi di Transito e nei messaggi di Export.

Si allega alla presente circolare n° 22/2022 rilasciata da ADM con prot. 235684/RU del 06/06/2022 e si rimane a disposizione per eventuali chiarimenti.

CIRCOLARE

Distinti saluti

 

Presentazione merci 2.0: chiusura/convalida automatica del Manifesto Merci in Arrivo tramite interoperabilità con il Comando Generale delle Capitanerie di Porto / submission of goods 2.0: automatic closure/validation of Manifest for incoming goods through cooperation with the General Command of Port Authority

By Bacheca

Spett.le Clientela,

con la presente vi comunichiamo che ADM ha attivato un sistema di interoperabilità con il Comando Generale delle Capitanerie di Porto mediante il quale dispone della notifica della data di arrivo e partenza, effettivi, delle navi presso i porti nazionali.

Tale servizio, per quelle navi che non sono interessate dalla procedura di Smart Terminal / Sdoganamento in mare, consente la chiusura/convalida automatica del MMA al momento dell’effettivo arrivo del mezzo di trasporto, senza quindi intervento degli operatori economici o del competente ufficio delle dogane. A tal proposito, si sottolinea che gli operatori economici interessati non dovranno più effettuare la chiusura del manifesto merci in arrivo, ma dovranno attendere la chiusura automatica effettuata da AIDA all’arrivo effettivo della nave.

Di conseguenza, si rende necessario ricevere entro l’effettivo arrivo della nave in porto, la documentazione atta a dichiarare correttamente la spedizione a manifesto.
Se questo non dovesse avvenire l’operatore dovrà obbligatoriamente procedere con procedura di iscrizione postuma, che potrà avvenire solo a fine sbarco in seguito a dichiarazione del Terminal di avvenuto sbarco.

Si richiede pertanto, alle spettabili aziende di sensibilizzare un tempestivo inoltro della documentazione nei tempi previsti, in modo da poter evitare la suddetta procedura che comporterebbe come già descritto ritardi ed addebiti.

Ricordiamo che eventuali addebiti seguiranno le tariffe in essere.

Si allega circolare.

 

Dear Customers,

we hereby inform you that the Customs and Monopolies Agency -ADM- has activated an interoperability system together with the General Command of Port Authority who have evidence of the actual date of vessel arrival and departure in/from national ports.
Such service – for those vessels that are not affected by Smart Terminal procedure/Customs clearance overboard – enables the automatic closure/validation of MMA upon the actual arrival of the means of transport, without any action required from economic operators or the Customs office in charge. In this regard, we point out that the involved economic operators will not have to close the Manifest for incoming goods anymore, they will just have to wait for the automatic closure carried out by AIDA at the moment of vessel arrival.
Consequently, we need to receive all the documents within the actual vessel arrival so that we can declare the shipment correctly in the Cargo Manifest. If that doesn’t happen, we will be forced to make a posthumous registration. This last one can only be accomplished at the end of vessel unloading operations, after a declaration from the Terminal that the vessel unloading has been completed.
Therefore, we kindly ask you to pay attention to this issue and promptly send us the required documents so that we can avoid the above mentioned procedure which would cause delays and extra costs.
We remind you that any possible extra charge will follow the existing tariffs.

Please find attached official communication from the Customs.

DOC240522-002

Comunicazione sciopero Terminal San Giorgio / PSA Prà / PSA Sech del 25.05.2022 / Strike at San Giorgio / PSA Prà / PSA Sech Terminal on 25.05.2022

By Bacheca

Spett.le Clientela,

con la presente alleghiamo le circolari relative allo sciopero indetto per la giornata odierna 25/05/2022 dei Terminal San Giorgio, PSA Prà e PSA Sech.

Cordiali saluti

 

Dear Customers,

please find attached comunication regarding the strike at San Giorgio, PSA Prà and PSA Sech Terminals today, 25/05/2022.

Best regards

 

CIRC339-2022   CIRC340-2022

 

Sciopero Terminal PSA Genova Pra’ e PSA SECH 20.05.2022 / Strike at PSA Genoa Pra’ and PSA SECH Terminals on 20.05.2022

By Bacheca

Spett.le Clientela,

con la presente si riporta circolare relativa allo sciopero presso i Terminal PSA Genova Pra’ e PSA SECH il giorno 20 maggio 2022.

Distinti saluti

 

Dear Customers,

please find attached official communication regarding the strike at PSA Genoa Pra’ and PSA SECH Terminals on 20th May 2022.

Best regards

CIRC308-2022

Aggiornamento tariffario Terminal PSA Genova Pra’ / Update of the price list of PSA Genoa Pra’ Terminal

By Bacheca

Spett.le Clientela,

con la presente si allega circolare relativa all’introduzione della voce Congestion Charge per la giacenza dei container in importazione presso il Terminal Psa Genova Pra’.

Tale addebito avrà decorrenza a partire dal giorno 01.05.2022 e verrà applicato come di seguito:

  • Free time: 10 giorni
  • Dall’11° al 15° giorno di giacenza: € 10/teu/giorno
  • Dal 16° giorno di giacenza: € 15/teu/giorno

Distinti saluti

 

Dear Customers,

please find attached official communication regarding the introdcution of the Congestion Cahrge for import containers at PSA Genoa Pra’ Terminal.

Such charge will be applied from 01.05.2022:

  • Free time: 10 days
  • From 11th to 15th day: € 10/teu/day
  • From 16th day onwards: € 15/teu/day

Best regards

CIRC283-2022