Nuove disposizioni controlli sanitari

By 17 March 2021Bacheca

Si informa la Spett.le clientela che nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – serie generale n.55 del 5 marzo 2021 – è stato pubblicato il Decreto Legislativo 2 febbraio 2021 n. 24 della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) n. 2017/625 in materia di controlli sanitari sulle merci che entrano nell’Unione e all’istituzione dei posti di controllo frontalieri del Ministero della salute, la cui entrata in vigore è prevista per il 20 marzo p.v.

Tale decreto stabilisce in via definitiva il passaggio delle competenze relative ai prodotti di origine vegetale destinati al consumo umano e ai materiali a contatto con gli alimenti (MOCA) dagli uffici USMAF agli uffici PIF.
Questi ultimi assumono pertanto la denominazione di Posti di Controllo Frontaliero (PCF) e la competenza relativa al rilascio del Documento Sanitario Comune di Entrata (DSCE) necessario per l’importazione delle merci sottoposte a controllo.
Per quanto concerne questi stessi prodotti, che entrano attraverso i confini di altri Stati Membri dell’UE e sono destinati ad essere introdotti sul territorio nazionale, le partite, prima del loro arrivo fisico sul territorio nazionale e prima della richiesta di sdoganamento o di transito, devono essere prenotificate da parte dell’operatore responsabile al PCF più vicino alla sede doganale interessata (punto di entrata doganale/deposito doganale/Punto di Controllo).
La prenotifica è effettuata attraverso il sistema TRACES compilando le informazioni della Parte I del Documento Sanitario Comune di Entrata (DSCE-D).
Il DSCE costituisce solo un documento di notifica dei dati e non assume
valenza di certificazione sanitaria ma è finalizzato a garantire la tracciabilità della partita fino all’Azienda Sanitaria Locale competente sulla struttura di destinazione finale.

Comunichiamo di conseguenza che per tutti i suddetti prodotti sarà necessaria la presentazione della notifica di arrivo, sia che si tratti di importazioni che di documenti di transito. Tale notifica dovrà essere corredata da documentazione commerciale e ove necessario certificazione sanitaria.

Restiamo a disposizione per eventuali chiarimenti.

Distinti saluti

Author Editore Saimare

More posts by Editore Saimare